“QUESTO TORNEO SEMBRA UN ATP”

AVANTI LORENZI E BALDI, ELIMINATO ZEPPIERI

 

 

Parma, 5 ottobre 2020 – Comincia bene l’avventura di Gianluca Mager agli Internazionali di Tennis Emilia Romagna. Il numero 89 del mondo ha battuto il tedesco Yannick Hanfmann con il punteggio di 7-5 7-6(5) in un’ora e 48 minuti di gioco, conquistando il pass per il secondo turno del Challenger organizzato da MEF Tennis Events al Tennis Club President di Parma.

 

Mager parte forte – Un match equilibrato, deciso da pochi punti: “Sapevo che sarebbe stato un incontro molto combattuto. Io arrivavo da 5 sconfitte consecutive al primo turno, lui ha vinto il Challenger di Todi ed è arrivato in finale all’ATP 500 di Kitzbuhel. Il mio obiettivo era esprimere il mio tennis mantenendo la tranquillità nei momenti chiave: ci sono riuscito e sono davvero soddisfatto”. Mager è consapevole che la corsa al titolo del torneo di Parma sarà ricca di insidie: “Visto il livello degli avversari in tabellone, non mi sento tra i favoriti. Questo torneo sembra un ATP, darò il massimo per andare avanti”.

 

Lorenzi e Baldi al secondo turno – Buona la prima anche per Paolo Lorenzi, che si è imposto sull’indiano Prajnesh Gunneswaran con lo score di 7-6(5) 6-2 in 2 ore e 12 minuti di gioco: “Il primo set ha determinato l’esito del match. Sono contento di aver giocato nel modo giusto i punti importanti e di essermi qualificato per il secondo turno”. Veterano del circuito, Lorenzi ha poi detto la sua sulla situazione del tennis post lockdown: “Si sta cercando un nuovo equilibrio. Non è il tennis di prima, soprattutto per me che adoro giocare davanti a tanto pubblico (a Parma gli spettatori ci sono, ma in numero limitato come da protocollo, ndr); anche i viaggi sono molto più complicati. Spero che nei prossimi mesi si possa tornare alla normalità”. Grande prova del qualificato Filippo Baldi, che ha battuto il giapponese Taro Daniel 5-7 7-6(5) 6-1. Avanti anche il ceco Tomas Machac e il serbo Laslo Djere. Fuori Giulio Zeppieri, eliminato in due set dall’indiano Sumit Nagal.

 

I risultati di lunedì 5 ottobre

 

Primo turno

Filippo Baldi b. Taro Daniel 5-7 7-6(5) 6-1

Gianluca Mager b. Yannick Hanfmann 7-5 7-6(5)

Paolo Lorenzi b. Prajnesh Gunneswaran 7-6(5) 6-2

Tomas Machac b. Juan Pablo Varillas 6-2 6-4

Sumit Nagal b. Giulio Zeppieri 6-4 6-4

Laslo Djere b. Jason Jung 6-2 6-4

 

Condividi questo post su: