PARMA, CARUSO IN SEMIFINALE: BATTUTO DJERE IN 3 SET

“ALTALENA DI EMOZIONI, FONDAMENTALE IL PUBBLICO”

ELIMINATI CECCHINATO E BALDI

 

 

Parma, 9 ottobre 2020 – Salvatore Caruso sarà l’unico italiano in campo nelle semifinali degli Internazionali di Tennis Emilia Romagna, il Challenger organizzato da MEF Tennis Events al Tennis Club President di Parma. Il ventisettenne di Avola ha battuto ai quarti il serbo Laslo Djere in una battaglia di 2 ore esatte terminata con lo score di 6-4 2-6 6-4.

 

Caruso la spunta contro Djere – Stremato ma più che soddisfatto, Caruso ha analizzato il suo successo: “La partita è stata molto tosta, Djere è un grandissimo tennista e lo ha dimostrato negli anni. È stata un’altalena di emozioni, sono veramente contento di averla portata a casa: voglio continuare così. Anche oggi il pubblico si è fatto sentire, finalmente ci sono gli spettatori in tribuna e possiamo sentire qualche voce amica che ci incita dagli spalti. Spero che continueranno a sostenermi”. In semifinale il numero 85 del mondo affronterà l’australiano Alexei Popyrin, vincitore dell’equilibratissimo match contro il lucky loser argentino Juan Pablo Ficovich chiuso con il punteggio di 6-7(6) 6-4 7-5 dopo quasi 3 ore di lotta.

 

Delbonis e Tiafoe non falliscono – Dalla parte opposta del tabellone la testa di serie numero 3, Federico Delbonis, ha eliminato Marco Cecchinato con lo score di 4-6 6-2 6-2 in un’ora e 33 minuti di gioco: “Ho cambiato l’inerzia dell’incontro quando, dopo il primo set, ho iniziato a scendere a rete con continuità. Nel secondo e nel terzo parziale ho comandato gli scambi e alla fine ce l’ho fatta. Cecchinato veniva da un ottimo Roland Garros, sta tornando ai livelli del 2018: sarei contento di rivederlo presto in alta classifica”. L’argentino se la vedrà in semifinale con la prima testa di serie del torneo, lo statunitense Frances Tiafoe, che ha avuto la meglio di Filippo Baldi con il punteggio di 7-6(3) 7-5 in quasi 2 ore di gioco. La finale di doppio, in programma sabato 10 ottobre, vedrà da una parte Ariel Behar e Gonzalo Escobar e dall’altra Marcelo Arevalo e Tomislav Brkic.

 

I risultati di venerdì 9 ottobre

 

Quarti di finale singolare

Frances Tiafoe b. Filippo Baldi 7-6(3) 7-5

Federico Delbonis b. Marco Cecchinato 4-6 6-2 6-2

Salvatore Caruso b. Laslo Djere 6-4 2-6 6-4

Alexei Popyrin b. Juan Pablo Ficovich 6-7(6) 6-4 7-5

 

Semifinali doppio

Ariel Behar/Gonzalo Escobar b. Simone Bolelli/Maximo Gonzalez 6-4 3-6 13/11

Marcelo Arevalo/Tomislav Brkic b. Andres Molteni/Hugo Nys 5-7 6-4 11/9

Condividi questo post su: