internazionali emilia romagna

INTERNAZIONALI DI TENNIS EMILIA ROMAGNA

PRESENTAZIONE AL TENNIS CLUB PRESIDENT

VICESINDACO BOSI: “IL NOSTRO PIÙ IMPORTANTE EVENTO SPORTIVO”

 

Parma, 17 luglio 2020 – Il Tennis Club President (Basilicanova di Montechiarugolo) ha ospitato la conferenza stampa di presentazione degli Internazionali di Tennis Emilia Romagna, il torneo ATP Challenger 125 di Parma in programma da sabato 5 a domenica 13 settembre 2020. Coordinati da Fabio Rossi, direttore del Tennis Club President, i relatori hanno espresso la propria emozione per la realizzazione di un evento unico per il territorio.

 

Botti: “Meritiamo un torneo così importante” – Innanzitutto Romano Botti, presidente del Tennis Club President: “Presentiamo una manifestazione molto importante. L’upgrade del torneo, che quest’anno sarà un ATP Challenger 125, è un regalo di MEF Tennis Events che ci ha sorpreso. Il nostro circolo merita un evento di questa portata: ringrazio tutti coloro che ne renderanno possibile lo svolgimento”. Poi Daniele Friggeri, sindaco del Comune di Montechiarugolo: “Anche in questo particolare 2020 riusciamo a compiere l’impresa di dar vita al torneo. Da sindaco, è per me un onore collaborare al grande lavoro di preparazione, un impegno costante che dura diversi mesi. Le nostre terre beneficeranno in ogni settore di questo splendido evento internazionale. Ci ispireremo alla grinta dei giocatori in campo per vincere la sfida”.

 

Rainieri: “Solo il Foro Italico davanti a noi” – Estremamente soddisfatto Marco Bosi, vicesindaco di Parma: “Sarà il più importante evento sportivo del nostro territorio, dobbiamo valorizzarlo al massimo. Ho ancora negli occhi lo spettacolo della finale del 2019 tra Tommy Robredo e Federico Gaio (vinta da Robredo 7-6 al terzo set, ndr), è impossibile dimenticarla. Parma è stata confermata Capitale Italiana della Cultura anche per il 2021: gli Internazionali di Tennis Emilia Romagna faranno da traino in questo travagliato 2020. Vedremo la situazione sicurezza del Paese a settembre, mi piacerebbe rendere la manifestazione unica anche dal punto di vista del turismo”. Solo il Foro Italico davanti al Tennis Club President, come sottolinea Fabio Rainieri, vicepresidente del Consiglio Regionale: “Qui andrà in scena il secondo torneo più importante del panorama nazionale dopo gli Internazionali BNL d’Italia. È stato fatto un grandissimo lavoro, speriamo possa esserci anche il pubblico”.

 

Vitale: “MEF Tennis Events una garanzia” – Dopodiché l’intervento di Roberto Vitale, vicepresidente del Comitato Regionale Emilia Romagna della Federazione Italiana Tennis: “In un periodo come questo ci vuole coraggio per organizzare un ATP Challenger 125. MEF Tennis Events ha restituito al nostro Paese i Campionati Italiani Assoluti a Todi, è una garanzia. E lo sport mette tutti d’accordo, comprese le istituzioni che si sono impegnate fortemente per l’evento. Dal punto di vista mediatico mi aspetto una grande copertura da parte di SuperTennis TV: sarà uno spettacolo entusiasmante”. In conclusione Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events: “Sarebbe impossibile pensare di organizzare un evento così senza il supporto delle istituzioni, del circolo e degli sponsor. Speriamo di assistere ad un’edizione straordinaria del torneo: a Todi abbiamo dimostrato come poter svolgere una grande manifestazione nel massimo della sicurezza, l’obiettivo è accogliere il pubblico anche al Tennis Club President. Avremo un’entry list importantissima, i giocatori meritano gli spettatori in tribuna”.

 Like