tennis club president

RINVIATA LA FINALE TRA CARUSO E TIAFOE

SI DISPUTERÀ LUNEDÌ ALLE 10.00

 

 

Parma, 11 ottobre 2020 – Pioggia a Parma, è stata rinviata la finale degli Internazionali di Tennis Emilia Romagna. Salvatore Caruso e lo statunitense Frances Tiafoe giocheranno il match per il titolo del Challenger organizzato da MEF Tennis Events al Tennis Club President lunedì 12 ottobre alle ore 10.00. Inutili i tentativi degli organizzatori di sistemare il Campo Centrale per renderlo agibile: la pioggia non ha dato tregua a Parma e l’incontro è stato rinviato.

 

 Like

“HO TANTA VOGLIA DI TORNARE IN ALTO”

BENE CARUSO, KOHLSCHREIBER E TIAFOE

 

 

Parma, 6 ottobre 2020 – Buona la prima per Marco Cecchinato agli Internazionali di Tennis Emilia Romagna, il Challenger organizzato da MEF Tennis Events al Tennis Club President di Parma. Sul Campo Centrale il palermitano ha battuto il polacco Kamil Majchrzak con lo score di 6-3 6-4 in un’ora e 22 minuti di gioco, evidenziando un’ottima forma fisica e mentale.

 

Cecchinato on fire – “Bella vittoria contro un ottimo giocatore – le dichiarazioni del numero 110 ATP nel postpartita -. Sono arrivato da Parigi e avevo bisogno di ambientarmi: sono soddisfatto del livello del mio gioco”. Al Roland Garros ‘Ceck’ ha superato le qualificazioni e ha eliminato Alex De Minaur e Juan Ignacio Londero prima di arrendersi ad Alexander Zverev: “Sto attraversando un periodo positivo. Ho giocato 12 partite nelle ultime 2 settimane, non mi accadeva da oltre un anno. Sono contento, sto lavorando bene: ho tanta voglia di tornare in alto”. In chiusura uno sguardo al secondo turno contro Philipp Kohlschreiber: “Questo è un torneo durissimo. Ci sono tanti top 100 e giocatori di livello, sicuramente sarà una sfida complicata”.

 

Intramontabile Kohlschreiber – Proprio il tedesco Philipp Kohlschreiber, ex numero 16 del mondo e oggi 86 ATP, ha aperto la giornata con il successo ai danni del brasiliano Thiago Seyboth Wild (6-3 6-1): “Ho affrontato molte difficoltà dalla ripartenza del circuito post lockdown, dà fiducia vincere un match giocando così bene”. A quasi 37 anni l’atleta teutonico ha ancora tanta voglia di competere e divertirsi: “Voglio battere i record di anzianità di Paolo Lorenzi (ride, ndr). Non è facile confrontarsi con giocatori giovani e talentuosi, qui in Italia ce ne sono tanti: devo fare i complimenti agli organizzatori dei tornei e alla Federazione. E poi è un piacere vivere il circolo con gli appassionati che vengono a vedere le partite e il buon cibo di questo Paese”.

 

Tiafoe sfida Musetti – Avanti la testa di serie numero 1, lo statunitense Frances Tiafoe, che si è imposto sullo sloveno Blaz Rola con il punteggio di 7-6(1) 6-3: “All’inizio dell’incontro ho faticato a trovare il ritmo, ma piano piano, lottando punto dopo punto, sono uscito alla distanza. Ho giocato nel modo giusto i punti importanti e il tie-break del primo set, bene così”. Al secondo turno il suo avversario sarà Lorenzo Musetti, che lo ha battuto al Challenger di Forlì: “È un ottimo giocatore e un bravissimo ragazzo. Sta crescendo rapidamente, per batterlo dovrò esprimermi meglio rispetto a quanto fatto l’ultima volta contro di lui”. Avanza anche Salvatore Caruso (4-6 6-3 6-4 contro il francese Hugo Grenier), ok l’argentino Juan Pablo Ficovich, lo statunitense Mitchell Krueger, il francese Alexandre Muller e l’australiano Alexey Popyrin. Quest’ultimo ha approfittato del ritiro per infortunio dell’argentino Juan Ignacio Londero, che durante il secondo set ha subito una distorsione alla caviglia sinistra.

 

I risultati di martedì 6 ottobre

 

Primo turno

Frances Tiafoe b. Blaz Rola 7-6(1) 6-3

Marco Cecchinato b. Kamil Majchrzak 6-3 6-4

Philipp Kohlschreiber b. Thiago Seyboth Wild 6-3 6-1

Salvatore Caruso b. Hugo Grenier 4-6 6-3 6-4

Juan Pablo Ficovich b. Danilo Petrovic 6-3 7-6(5)

Mitchell Krueger b. Denis Istomin 6-4 6-4

Alexandre Muller b. Maxime Cressy 6-3 4-6 6-3

Alexey Popyrin b. Juan Ignacio Londero 1-6 2-1 rit.

 

 1

Online la prevendita per accedere agli Internazionali di Tennis Emilia Romagna | ATP Challenger 125, in programma dal 3 all’11 ottobre al Tennis Club President.

Il Tennis Club President (Montechiarugolo PR), si prepara ad ospitare, con la collaborazione di MEF tennis events, la seconda edizione degli Internazionali di Tennis Emilia Romagna, terzo torneo maschile d’Italia in ordine di importanza, che conta nell’entry list ben 19 giocatori TOP100, fra i quali Pablo Andujar (#51 ATP), Salvatore Caruso (#85 ATP), Gianluca Mager (#89 ATP), Andreas Seppi (#98 ATP) e Frances Tiafoe (#67 ATP).

La ripartenza in sicurezza

Il Tennis Club President, sarà dunque uno dei pochi circoli ad ospitare un torneo del circuito internazionale, accogliendo giocatori di altissimo livello a causa del minor numero di tornei presenti in calendario. Il torneo si svolgerà nel pieno rispetto delle normative igienico-sanitarie e saranno adottate tutte le misure di sicurezza necessarie per proteggere la salute di atleti, pubblico e addetti ai lavori, secondo le regole internazionali dettate dall’ATP.
Tutti gli atleti e gli organizzatori del torneo accederanno al circolo solo dopo aver presentato il test del tampone negativo. Durante il torneo tutti gli atleti e gli organizzatori saranno nuovamente testati per garantire la massima sicurezza di giocatori e staff.
Ai giocatori vengono riservate aree specifiche del circolo per evitare i contatti con il pubblico.
A tutti gli spettatori che accederanno al circolo, come agli atleti e a tutti i partecipanti al torneo è richiesto di indossare obbligatoriamente la mascherina, durante tutto il periodo di permanenza e saranno sottoposti a controllo della temperatura all’accesso.

 

Ingresso dal 3 all’11 ottobre

Biglietto giornaliero Campo Centrale e Grand Stand

3 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Qualificazioni singolare] € 10,00

4 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Qualificazioni singolare] € 10,00

5 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Primo Turno Main Draw singolare] € 10,00

6 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Primo Turno Main Draw singolare e doppio] € 10,00

7 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Ottavi singolare e doppio] € 15,00

8 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Ottavi singolare e Quarti doppio] € 15,00

9 ottobre a partire dalle ore 10:00 [Quarti singolare e Semifinali doppio (6 incontri)] € 15,00

10 ottobre a partire dalle ore 11:00 [Semifinali singolare e Finale doppio (3 incontri)] € 20,00

11 ottobre ore 11:00 [Finale singolare (1 incontro)] € 20,00

 

ASSICURATI UN POSTO ALL’EVENTO – ACQUISTA I BIGLIETTI SU DIYTICKET.IT

Per ricevere informazioni è possibile rivolgersi al numero della Biglietteria +39 327 0798143 o all’indirizzo email ticket@meftennisevents.com

I biglietti possono inoltre essere acquistati in prevendita sul sito diyticket.it o presso la Biglietteria del Tennis Club President aperta dal 2 all’11 ottobre dalle ore 9:00 alle ore 19:00.

_____________________________________

Protocollo COVID-19

Si informa la gentile clientela che il giorno dell’evento bisogna presentarsi all’ingresso con l’autocertificazione che può essere stampata da qui.

Inoltre si raccomandano norme di carattere generale come da allegato!

* E’ fortemente consigliata la prenotazione online per evitare file all’ingresso.

_____________________________________

Programma

*gli orari sono indicativi e possono variare in base alle condizioni meteo. E’ possibile consultare gli orari di gioco sulla pagina Facebook @meftennisevents o sul sito www.internazionaliemiliaromagna.it. Gli orari vengono pubblicati dopo le 18.00 per il giorno successivo di incontri. 

SABATO 3 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Qualificazione singolare

DOMENICA 4 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Qualificazione singolare

LUNEDI’  5 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Primo turno main draw singolare

MARTEDI’ 6 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Primo turno singolare e primo turno doppio

MERCOLEDI’ 7 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Secondo turno singolare e primo turno doppio

GIOVEDI’ 8 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Ottavi singolare e quarti di doppio

VENERDI’ 9 OTTOBRE – Dalle ore 10:00 Quarti singolare e semifinali doppio

SABATO 10 OTTOBRE – Dalle ore 11:00 Semifinali singolare e finale doppio

DOMENICA 11 OTTOBRE – Dalle ore 11:00 Finale singolare

_____________________________________

Seguire il torneo da casa

Il torneo è coperto dal servizio di live streaming e live scoring ufficiale ATP, visibile sul sito della manifestazione www.internazionaliemiliaromagna.it, sul sito www.atptour.com  alla sezione Challenger TV, sulla App ufficiale ATP WTA Live e molte altre App collegate.

Le fasi finali del torneo saranno trasmesse in diretta su SuperTennis TV Canale 224 di SKY.

Link diretto à  http://new.livestream.com/atp

 

E’ possibile vedere le foto, i video e le interviste ai giocatori sui canali social Facebook e Instagram di MEF tennis events.

 1

CAMBIANO LE DATE DEI CHALLENGER DI PARMA E FORLÌ

LE NOVITÀ DEL CALENDARIO MEF TENNIS EVENTS

MARCHESINI: “SOLUZIONE TROVATA INSIEME ALL’ATP”

La particolare stagione 2020 del tennis internazionale registra nuovi cambiamenti. Ufficializzate le modifiche del calendario ATP, tra le quali spicca lo spostamento degli Internazionali BNL d’Italia che andranno in scena al Foro Italico di Roma da lunedì 14 a lunedì 21 settembre, anche MEF Tennis Events si adegua alle novità e annuncia cambiamenti.

Le nuove date dei tornei – Gli Internazionali di Tennis Città di Forlì, torneo ATP Challenger 80 intitolato alla memoria di Piero Contavalli che sarà ospitato dal Tennis Villa Carpena di Forlì, sarà disputato da sabato 19 a domenica 27 settembre. Gli Internazionali di Tennis Emilia Romagna, ATP Challenger 125 di Parma di scena al Tennis Club President (Basilicanova di Montechiarugolo), comincerà invece sabato 3 ottobre e terminerà domenica 11. Emilia Romagna protagonista del circuito internazionale come previsto, ma con nuove date.

La soddisfazione di Marchesini – A spiegare le novità Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events: “Quando è stato cancellato il Masters 1000 di Madrid, la nostra speranza, essendo secondo me la cosa più logica, era che venisse posticipato di una settimana l’ATP 250 di Kitzbuhel. A quel punto si sarebbe ‘liberata’ la settimana di Parma da un ATP 250, facendo salire ancora di più il livello dei partecipanti al Tennis Club President. Non ne conosciamo i motivi, ma poi si è cominciato a parlare di anticipare gli Internazionali BNL d’Italia, distruggendo sostanzialmente il torneo di Parma, che avrebbe trovato in quella settimana 64 giocatori top 200 a giocarsi le qualificazioni del Foro Italico oltre al 250 di Kitzbuhel”.

A quel punto c’è stato bisogno di cercare una soluzione che mettesse tutti d’accordo: “Grazie ai nostri rapporti consolidati con l’ATP, abbiamo subito cominciato a discutere per trovare una soluzione sia al Challenger 125 di Parma sia al Challenger 80 di Forlì, che si sarebbe trovato in programma nella stessa settimana di Roma. Con grande soddisfazione, possiamo ora annunciare che Forlì si giocherà la settimana successiva al Foro Italico, e che Parma è stato spostato alla settimana del 5 ottobre, la seconda del Roland Garros ed in concomitanza con un solo altro torneo al mondo, il Challenger 80 di Barcellona. Siamo contenti, non era facile uscire indenni da una situazione così complessa”.

 Like